0 Shares 18 Views
00:00:00
11 Dec

Francesco Arca: l’ex tronista promosso da Ozpetek per il suo nuovo film!

26 aprile 2013
18 Views

Se pensiamo al nome di Francesco Arca, ci viene in mente l’agognato trono di Uomini e donne, la trasmissione di successo condotta da Maria de Filippi. Ma Francesco non è solo il sexy ragazzo tanto amato dalle donne e apprezzato per quel calendario hot del 2008!

È vero che il programma di Maria gli ha fatto da trampolino di lancio, ma il ragazzo senese si è dato da fare e tra un corso di recitazione e di dizione, piccole particine in qualche telefilm (Incantesimo 10, Scusa ma ti voglio sposare) e la partecipazione al reality La fattoria, è riuscito ad avere un grande successo con il telefilm Le tre rose di Eva. Che sia stato proprio questo prodotto di Canale 5 ad attirare l’attenzione del regista Ferzan Ozpetek?

Sappiamo che il regista ha già fatto ottenere un grande successo ad un altro attore figlio dei reality: Luca Argentero, che ha recitato in “Saturno contro”, ed ora sceglie proprio Francesco Arca per il ruolo principale maschile del suo nuovo film “Allacciate le cinture” che ha deciso di ambientare nel Salento.

Il tema scelto dal regista, come sua consuetudine, non è affatto leggero! Infatti tratterà dei problemi di una coppia sposata e quindi affronterà il difficile argomento del matrimonio e dei meccanismi che lo costituiscono.

L’ex compagno di Laura Chiatti sarà affiancato da un cast non da poco: Carolina Crescentini, Kasia Smutniak, Filippo Scichitano, Luisa Ranieri, Paola Minaccioni ed Elena Sofia Ricci. Il regista twitta: “il cast non è ancora completo” e fa sapere che le riprese del film, prodotto da Rai Cinema e R&C produzioni inizieranno il prossimo 13 maggio e dureranno 9 settimane. L’uscita nelle sale è prevista per ottobre.

L’attore, in un’intervista sul settimanale Chi, lascia detto: “ L'unico modo per dimostrare quanto si vale è impegnarsi, soprattutto per persone come me che hanno un percorso completamente differente da quello della maggior parte degli attori in Italia e quindi doppiamente faticoso perché devi recuperare tutto il tempo che hai perso precedentemente".

Riuscirà il nuovo prodotto di Ferzan Ospetek a riscattarlo e a staccarlo da quella nomea di sex symbol ed ex-tronista che lo ha sempre trattenuto, ma che gli ha permesso di lanciarsi nel mondo del cinema? In fondo quello che conta è sempre il lavoro sul campo!

Lea Stazi

Vi consigliamo anche