Giocare con Nintendo Wii fa male?

Anche quest’anno Nintendo Wii si confermerà come uno dei doni più regalati, e ricevuti con piacere, per il Natale.

Ma dall’Inghilterra, dove la console sta vendendo tantissimo, i medici lanciano l’allarme: giocare troppo con la console Nintendo fa male perchè provoca lesioni in chi non è allenato.

Sotto accusa finisce il WiiMote, il telecomando che consente di controllare le azioni dei Mii, i personaggi sullo schermo, e il cui utilizzo può generare distorsioni o fratture dal momento che spesso viene utilizzato in maniera scorretta.

Addirittura i ricercatori del Leeds Teaching Hospital hanno identificato addirittura una lesione specifica, chiamata "ginocchio da Wii", che si va ad unire alle rilevazioni della British Society for Surgery of the Hand (Bssh) secondo cui c’è stato un aumento di lesioni causate dall’uso eccessivo della Wii.

Il chirurgo plastico Richard Milner ha raccontato al Telegraph: "abbiamo trattato questa settimana una paziente che si era infortunata utilizzando un Wii. Stava giocando a tennis con un partner e si è fratturata le ossa delle dita colpendo il retro della mano con il controller".

I problemi riguardano soprattutto ragazzi tra gli 8 e i 13 anni ma si assiste sempre più anche a casi che riguardano gli adulti.

Morale della favola: se vi regalano Nintendo Wii allenatevi prima di cimentarvi in spettacolari azioni da provetti videogiocatori altrimenti qualcuno potrebbe davvero pensare di farvi diventare cavie per lo studio dei malesseri da videogame.