0 Shares 7 Views
00:00:00
18 Dec

Gli alimenti sconsigliati nelle diete a zona

dgmag - 10 maggio 2010
10 maggio 2010
7 Views

Dopo la lista degli alimenti consentiti, oggi stiliamo la lista degli alimenti sconsigliati nelle diete a zona.

Ecco gli alimenti che dovete evitare se state seguendo una dieta a zona secondo questo compendio:

zuccheri semplici
zuccheri lavorati dai cereali
frutta ad alto indice glicemico
frutta grassa
carni grasse
legumi, anguria
birra
biscotti
caramelle
caramelle senza zucchero carni grasse
agnello
maiale       
corn flakes                           
crackers                               
dessert                              
dolci                                  
fagioli                               
fette biscottate                      
formaggi                              
frutta secca                          
frutta essiccata                       
fruttosio                            
gallette di riso                       
gnocchi                                
grissini                               
lasagne                               
latte intero                           
liquori
maionese                               
marmellata                                                
merendine                                                                         
miele                                                                             
mozzarella
pancetta
pane
pasta
pasta integrale
patate
patate fritte
patate lesse                                                                      
patatine
pelle di pollo                                                
piselli                                                          
purè                                                          
riso riso integrale                                            
salame                                                                 
salsicce                                                             
spremute             
succhi di frutta                                     
toast                
uva
vino bianco          
yogurt alla frutta
zucchero             
zucchero di canna    
olii non di oliva

Ricordiamo che per calcolare il fabbisogno si esprime le quantità  dei 3 principali blocchi alimentari nelle seguenti proporzioni: 40% di carboidrati, 30% di proteine e 30% di grassi sempre tenendo conto che per ogni chilogrammo di massa magra del corpo, dovremo consumare fra 1 e 2 grammi di proteine al giorno e che nelle diete a zona 1 blocco di proteine è di 7 grammi, 1 blocco dei carboidrati è di 9 grammi e 1 blocco di grasso è di circa 3 grammi.

Loading...

Vi consigliamo anche