0 Shares 8 Views
00:00:00
12 Dec

Gli uomini stressati diventano irrazionali

1 luglio 2009
8 Views

Secondo una ricerca condotta dall’Università della Southern California, in condizioni di stress uomini e donne reagiscono con comportamenti opposti.

Le donne diventano infatti più razionali mentre gli uomini cedono all’irrazionalità estrema.

I volontari, divisi in gruppi, hanno preso parte a un gioco in cui, per vincere un montepremi in denaro, dovevano riuscire a gonfiare un palloncino il più possibile senza farlo scoppiare; quanti più soffi riuscivano a usare, tanti più soldi venivano aggiunti al montepremi, stimolando i partecipanti a spingersi fino al limite di resistenza del pallone.

A una parte dei partecipanti è stato chiesto di immergere le mani nell’acqua ghiacciata, in modo da riprodurre sintomi simili a quelli derivati da stress.

Le donne in queste condizioni, e quindi sotto stress, hanno soffiato nel palloncino in media 32 volte, mentre gli uomini sono arrivati in media fino a 48 soffi per cercare di innalzare il proprio montepremi.

Il divario tra i due generi si è appiattito nei soggetti non sottoposti a fattori stressanti ed entrambi i sessi hanno gonfiato il palloncino con una media di 40 soffi.

"Rispetto alle donne", ha spiegato Nichole Lighthall, "gli uomini sembrano farsi coinvolgere da situazioni finanziarie più rischiose, e questo è stato l’input per la nostra ricerca. Ma abbiamo verificato come le differenze statistiche tra uomini e donne nel comportamento azzardato si siano verificate solo in presenza di stress".

Vi consigliamo anche