Golden Axe Beast Rider

Da oggi è arrivato un action frenetico per le console next gen Ps3 e Xbox 360, così coinvolgente e violento, da essere vietato ai minori di 18 anni!

L’attesa per il sequel di Golden Axe, il must have di tutte le sale giochi e delle console anni ’90 è terminata: Golden Axe Beast Rider riassume le caratteristiche del successo del passato attualizzandolo con una grafica tridimensionale di grande impatto visivo.

Nel gioco degli anni ’90, al giocatore veniva offerta la possibilità di impersonare personaggi dotati di differenti skills e poteri magici: il barbaro Tarik the Ax Battler, il nano Gilius Thunderhead o l’amazzone spadaccina Tyris Flare.

In Golden Axe Beast Rider i due personaggi maschili fanno solo qualche rapida comparsata in quanto Tyris Flare, l’affascinante regina delle spade, sarà l’assoluta protagonista di questo spin-off che promette personaggi mai visti prima e un gameplay sbalorditivo.

Tyris potrà avvalersi dell’aiuto di diverse creature magiche (come il drago Abrax) per farsi largo tra la schiere di orchi, giganti, gnomi e arrivare a distruggere la Queen of the Death, Death Adder (una sorta di cobra antropomorfo) e coloro che si sono macchiati dello sterminio degli Axirians.

La Sega realizza un gioco mixando sapientemente elementi della mitologia, al fantasy, all’adventure con una colonna sonora ricca di tamburi, trombe ed elementi tribali che caricherà il giocatore di adrenalina prima di buttarsi nella mischia.

 

Golden Axe Beast Rider è un gioco imperdibile per tutti coloro che hanno amato il suo predecessore e i nuovi utenti che hanno voglia di cimentarsi con un action fantasy dal gameplay frenetico ed avvincente.