Golden Globe 2008, le nomination

Sono state rese note le candidature per i prossimi Golden Globe, i premi della critica cinematografica assegnati l’11 gennaio che sono considerati un trampolino di lancio in vista della notte degli Oscar.

Tra le candidature, spicca quella di Heath Ledger, nominato per un Golden Globe, postumo, come migliore attore non protagonista per il ruolo in The Dark Knight, il secondo episodio della saga di Batman del regista Christopher Nolan.

Gomorra di Matteo Garrone si è aggiudicato la nomination ai Golden Globe nella categoria miglior film in lingua straniera e dovrà competere con La banda Baader Meinhof di Uil Edel, Everlasting moments di Jan Troell, Schermi d’amore di Philippe Claudel, Valzer con Bashir di Ari Folman, A Christmas Tale, I’ve Loved You So Long, Let the Right One In, Mongol e Waltz with Bashir.

Con cinque nomination ciascuno, comprese quelle per i migliori film drammatici, The Curious Case fo Benjamin Button con Brad Pitt e Cate Blanchett, e Frost/Nixon dominano la lista dei candidati ai premi.

Nell’elenco dei migliori film drammatici compaiono anche Revolutionary Road, Slumdog Millionaire e The Reader; Doubt ha raccolto cinque nomination ai premi promossi dall’associazione della stampa estera di Hollywood, che ogni anno servono come importante termometro in vista degli Oscar.

Tra le attrici, Meryl Streep ha due nomination e altrettante le ha raccolte Kate Winslet; le nomination per i migliori attori sono andate a Leonardo DiCaprio, Frank Langella, Brad Pitt, Sean Penn e Mickey Rourke.

The Millionaire, il film di Danny Boyle, ha ottenuto 4 candidature prestigiose come Miglior Film, Miglior Regista, Miglior Sceneggiatura e Miglior Colonna Sonora.

Tra le serie tv drammatiche, due novità: In Treatment e True Blood che affiancano Dr. House, Mad Men e Dexter.

Nella categoria Commedia o musical, invece, prewsenti 30 Rock, Entourage, The Office, Californication e Weeds.

La lista completa delle nomination per i Golden Globe qui.