2 Shares 16 Views
00:00:00
16 Dec

Hayao Miyazaki: si ritira il più grande regista d’animazione di sempre

LaRedazione - 2 settembre 2013
LaRedazione
2 settembre 2013
2 Shares 16 Views

L’annuncio suona tristemente per i cinefili di tutto il mondo.

Il maestro giapponese Hayao Miyazaki ha annunciato il suo ritiro e lo ha fatto direttamente dalla settantesima edizione della Mostra del cinema di Venezia. L’ufficialità dovrebbe arrivare solo la settimana prossima in occasione della conferenza stampa fissata in Giappone, ma oramai i giochi sembrano davvero conclusi.

Si ritira quindi il più grande regista di film d’animazione e lo fa lasciando dietro un vuoto incolmabile. Già perché nell’era del digitale proprio non riusciamo a trovare un degno erede, dell’uomo che usava ancora matita e pennello per dar vita ai suoi splendidi personaggi immaginari.

Hayao Miyazaki lascia il mondo del cinema all’età di 73 anni, anche se ancora portati con una gran dose di stile ed eleganza, che riusciva a donare anche alle sue pellicole. Ecco quindi che la notizia del ritiro ci cade addosso come una pioggia gelata.
Già nell’ultimo anno qualche rumor del settore aveva lasciato intendere che il regista giapponese era vicino al suo personale traguardo artistico, ma fino all’ufficialità i suoi ammiratori provenienti da ogni parte del mondo hanno sperato in una smentita.
Miyazaki-san ha invece scelto il palcoscenico veneziano come il miglior modo per annunciare il suo ritiro.

Ricordiamo che Hayao Miyazaki è molto legato a questo evento, tant’è che nel 2005 è stato insignito con il Leone d’Oro alla carriera.
E proprio a Venezia ha voluto omaggiarci con la sua opera più intima. Dopo trent’anni di una splendida carriera vissuta nell’elit dei maggiori artisti, Hayao Miyazaki presenta il film di una vita dal titolo: “The Wind Rises.

Non ci resta che goderci l’ultima splendida creazione del regista giapponese, e sperare che un suo degno erede non si faccia attendere molto!

Loading...

Vi consigliamo anche