Hello Kitty Daily, la gattina giapponese su Nintendo Ds

Viso paffutello, occhietti vispi, baffi e l’immancabile fiocco di poco sopra l’orecchio sinistro sono i tratti distintivi del fenomeno di costume più famoso di tutti i tempi chiamato Hello Kitty, la gattina in stile kawai (termine giapponese usato per indicare qualcosa di carino e dall’aspetto infantile) creata dalla Sanrio a Tokyo nel 1974.

La felina super star, diventando anche la benemina preferita di numerose cantanti pop e star hollywoodiane, ha fatto sorgere l’interrogativo riguardo l’origine del suo successo: il suo nome deriva da maneki neko, il "gatto di benvenuto" giapponese con la zampina che si muove in segno di saluto, ma come può affascinare e intenerire una gatta che ha come caratteristica principale quella di essere senza bocca?

La casa produttrice Sanrio risponde "perchè lei parla direttamente al cuore, non ha bisogno di aggiungere altre parole".

Nata come logo su borse, portafogli, accessori e altri capi di abbigliamento, la super gatta ha riscontrato un larghissimo favore di pubblico trasformando il suo look nel corso degli anni aggiungendo fiori, vestiti colorati, fiocchi di diverse forme. In seguito è divenuta peluche, portachiavi, ciondolo per cellulare, cartone animato, fino ad arrivare ad essere tradotta in digitale sulle console di ultima generazione!

Con Hello Kitty Daily, il videogioco creato dalla Dorasu, la piccola console potatile di casa Nintendo si trasformerà in una stilosa agenda elettronica per amministrare i numerosi impegni delle piccole giocatrici che potranno sentirsi delle donne in carriera. La Ds diventerà la compagna ideale per trascorrere e gestire al meglio tutti i giorni della settimana.

Posizionando la console in maniera orizzontale, il display superiore mostra Hello Kitty, la vostra assistente d’eccezione oppure altri personaggi del fantastico mondo Kitty, mentre in quello inferiore è visualizzata una stanza interattiva in stile cartoon con un letto, un tavolo, un peluche, una finestra con le tendine e un calendario.

 

Impugnando la penna stilo e cliccando sullo schermo, si accede a diverse funzioni come la sveglia, il blocco note, la calcolatrice, una sorta di conto delle spese in cui si registrano le entrate e le uscite di denaro e inoltre c’è la possibilità di memorizzare i contatti dei propri amici, i numeri di telefono, personalizzarli con gli avatar, i compleanni e scoprire quante cose si possono avere in comune.

Hello Kitty Daily può essere ulteriormente usato come registro degli orari scolastici per trasformarsi in uno strumento utilissimo per le più studiose che vogliono utilizzare l’agenda non solo per divertirsi facendo delle previsioni sull’andamento della giornata attraverso mini quiz, ma anche come promemoria dei loro doveri da studentesse.

 

Il videogame all’insegna del rosa, fiocchetti, animaletti carini e tenerezze è già disponibile nei negozi per regalare, a tutte le giocatrici dai tre anni in su, l’inconfondibile tocco Hello Kitty !