High School Musical 3, Zac Efron torna al cinema

E’ pronto per invadere le sale e per fare strage tra le adolescenti High School Musical 3, il terzo capitolo della saga Disney che è stato presentato nel corso del Festival del cinema di Roma e che si appresta ad uscire nelle sale il 31 ottobre.

Interpretato ancora una volta da Zac Efron, Vanessa Hudgens, Ashley Tisdale, Lucas Grabeel, Corbin Bleu, Monique Coleman, Olesya Rulin, Matt Prokop, Justin Martin e Jemma McKenzie-Brown, High School Musical 3 riparte da dove si era concluso il secondo capitolo.

La carriera liceale di Troy Bolton (Zac Efron) e Gabriella Montez (Vanessa Hudgens) sta per terminare; i ragazzi sono all’ultimo anno di liceo, il famoso East High, e sono tante le cose a cui devono pensare. Innanzitutto che scelte faranno per il loro futuro con la relativa conseguenza della separazione, dato che proseguiranno gli studi in college diversi.

Per celebrare la fine dell’anno scolastico i due, insieme agli amici dei Wildcats, Sharpay (Ashley Tisdale), Ryan (Lucas Grabeel), Chad (Corbin Bleu) e Taylor (Monique Coleman), preparano uno spettacolo musicale che racconterà tanto le esperienze vissute assieme in questi anni quanto le aspettative e le paure per il futuro.

Troy dovrà decidere se continuare a calcare le scene o scegliere la carriera sportiva con il basket, mentre Gabriella potrebbe essere costretta a lasciare la scuola prima del previsto; per i due giovani innamorati si annuncia un distacco doloroso ma i due ragazzi, nonostante le bizze di Sharpay, possono contare sulla solidarietà e amicizia del resto del gruppo.

Perchè come recita il loro motto, "la vita ha le sue regole: giocate in modo leale".

High School Musical è un vero e proprio fenomeno diretto e prodotto dal regista Kenny Ortega che nel corso della presentazione romana si è detto disponibile a dirigere anche il capitolo quattro della saga adolescenziale che fa impazzire tutto il mondo.

Nato come Disney Original Movie, ovvero destinato solo alla tv Disney, igh School Musical 3 arriva sul grande schermo dopo i grandi successi delle due precedenti pellicole diventate un fenomeno di incassi in dvd, licensing e popolarità.

Tenero e pulito al limite dell’improbabile, High School Musical 3: Senior Year si contraddistingue per essere politicamente ed etnicamente corretto e il merito di questo terzo capitolo della saga Disney è di comunicare voglia di vivere e autostima ricorrendo ai valori di base della società e comunicando che il miglior modo per essere a posto nella vita è essere a posto con sè stessi.

Che altro aggiungere? Aspettiamo i risultati al cinema…