0 Shares 4 Views
00:00:00
11 Dec

Houdini – L’ultimo mago, recensione

21 aprile 2009
4 Views

Dal 24 aprile arriva al cinema Houdini – L’ultimo mago diretto da Gillian Armstrong con Catherine Zeta-Jones e Guy Pearce che racconta la vita del più famoso illusionista del mondo.

Quando il famoso artista delle fughe impossibili, Harry Houdini, approda ad Edimburgo ed offre un premio di 10,000 dollari a chiunque possa metterlo in contatto con la madre dall’oltretomba, una bella ma insidiosa sensitiva, spalleggiata dalla giovane figlia, sua complice, accoglie la sfida.

Il tempo che trascorre con questa donna misteriosa fa sì che Houdini resti stregato dal suo fascino, e ciò che agli inizi è solo una simpatia diventa un rapporto complicato e pericoloso. Cosa scegliere, alla fine, amore o soldi?

La regista Gillian Armstrong ha parlato di Houdini in maniera entusiasta: "è stato un uomo affascinante e mi è piaciuto molto scoprire cosa succedeva dietro le quinte dell’illusionismo, della magia, dello spettacolo".

"Quando ho letto la sceneggiatura mi è piaciuta subito moltissimo"
, ha aggiunto. "Era un punto di vista originale su una famosa icona. Non sapevo niente di Harry Houdini. Il suo nome, come per molte persone, ovviamente faceva parte del mio bagaglio di conoscenze e sapevo che aveva a che fare con fughe, catene e lucchetti. Credo che sia intrigante per chiunque. Il suo rapporto di odio-amore con l’aldilà è davvero interessante".

Guy Pearce ha invece avuto molti dubbi sul ruolo: "avevo appena finito di girare un film in cui interpretavo Andy Warhol ed era molto importante attenersi fedelmente al personaggio, così una parte di me diceva voglio davvero fare la parte di una megastar, promotrice di se stesso?"

Nessun dubbio per Catherine Zeta-Jones: "appena ho letto la sceneggiatura ho detto: accidenti, questo è un grande personaggio. Mi é parsa anche un’opportunità fantastica per lavorare con una grande regista come la Gillian. Oltretutto non avevo mai lavorato con un regista donna e mi interessava la dinamica. Poi, appena l’ho conosciuta, me ne sono innamorata e sapevo che sarebbe stato fantastico".

Il trailer di Houdini – L’ultimo mago:

Vi consigliamo anche