0 Shares 8 Views
00:00:00
13 Dec

‘I, Frankenstein’ al cinema il 23 gennaio: il trailer italiano

LaRedazione
3 dicembre 2013
8 Views

Uscirà nella sale italiane tra un mese e mezzo e l’attesa cresce di giorno in giorno. ‘I, Frankestein’, annunciato come un fantasy di assoluto fascino e spettacolarità, è realizzato dagli stessi produttori di ‘The Underworld’. Oggi il trailer del film è stato lanciato su YouTube e svela alcune immagini che ne lasciano intravedere la grande potenza e la carica spettacolare.

Nel comunicato della Koch Media si sottolinea come proprio l’Italia sarà tra i primi paesi a poter godere di ‘I, Frankenstein’, il film del regista Stuart Beattie. Il film infatti sarà proiettato solo il giorno seguente – il 24 gennaio- nei cinema degli Stati Uniti.

La pellicola comprende un cast di rilievo, che include attori come Aaron Eckhart, Yvonne Strahovski, Bill Nighy e Miranda Otto.
Il film ‘I Frankestein’ – che è tratto dalla graphic novel di Kevin Grevioux – si preannuncia come una specie di racconto epico dei giorni nostri: è la storia della creatura di Frankenstein, Adam, che è riuscita a sopravvivere attraverso i decenni grazie ad una mutazione genetica.

Il personaggio si trova coinvolto all’improvviso in una guerra tra bene e male tra due clan rivali: Adam (che è interpretato da Aaron Eckhart) diventa allora un investigatore privato e si specializza nel seguire fenomeni paranormali.
Tutto si svolge nella misteriosa città di Darkhaven, dove si sta svolgendo una lotta senza quartiere tra il Bene e il Male: da una parte ci sono i demoni, che vorrebbero impadronirsi della terra, mentre sull’altro fronte si schierano in difesa del genere umano i Gargoyles.

Adam entra a pieno titolo nella lotta ingaggiata tra i due clan rivali e sostiene i Gargoyles con tutto se stesso.
L’atmosfera del film è gotica e misteriosa, densa di colori scuri, situazioni da brivido e popolato di minacciose creature alate, di sicuro fascino per tutti gli amanti del genere: comprende personaggi mostruosi come l’Uomo Invisibile e il Gobbo di Notre Dame.

La grazia della bionda Yvonne Strahovsky – nei panni della scienziata che aiuta Adam nella sua ardua e difficile battaglia contro le forze del Male – aggiunge un tocco di femminilità al film ed è l’unica presenza umana all’interno della pellicola.

Con un cast più che ottimo, pieno di effetti speciali (che sarà possibile apprezzare anche e soprattutto nella versione in 3D del film), immagini e fotografia altamente spettacolari, dall’intreccio avvincente, denso di colpi di scena e azione ‘I, Frankenstein’ si annuncia come uno dei possibili blockbuster della stagione cinematografica del periodo post-natalizio.

 

Vi consigliamo anche