0 Shares 4 Views
00:00:00
18 Dec

I matrimoni tra gay tornano illegali anche in California

dgmag - 27 maggio 2009
27 maggio 2009
4 Views

La Corte Suprema della California ha confermato che i matrimoni omosessuali sono nuovamente fuorilegge nello Stato in base a quanto deciso da un referendum popolare lo scorso novembre.

La Corte di San Francisco ha però stabilito che i circa 18.000 matrimoni gay e lesbici celebrati tra maggio e novembre 2008 rimangono validi.

E proprio a San Francisco centinaia attivisti pro matrimoni omosex sono scesi in piazza nei pressi del palazzo di Giustizia prima di partecipare ad una serie di manifestazioni in città.

La California era il secondo Stato, dopo il Massachusetts a legalizzare le unioni omosessuali, seguito poi da Maine, Connecticut, Vermont e Iowa; presto ci potrebbe essere il via libera alle unioni gay e lesbiche in New Hampshire, mentre l’iter legislativo appare più difficile nello Stato di New York, dove c’è stato recentemente il via libera della Camera.

L’argomento non è comunque definitivamente archiviato e a San Francisco i sostenitori dei matrimoni omosessuali pensano di riportare il tema alle urne in una votazione nel 2010.

Loading...

Vi consigliamo anche