0 Shares 3 Views
00:00:00
12 Dec

I problemi di eiaculazione precoce taciuti dal 75% degli uomini

19 maggio 2010
3 Views

Dal 24 al 26 maggio chi ha problemi di eiaculazione precoce può rivolgersi ad uno dei centri che aderiscono agli EpDays, le giornate dedicate alla lotta contro questo disturbo maschile.

Per trovare il Centro più vicino a cui telefonare per prenotare la visita gratuita, chiamare il numero verde dedicato (800.93.33.18) o andare su www.eiaculazioneprecocestop.it.

L’eiaculazione precoce è il problema maschile più diffusop e nel corso della prima edizione degli EpDays sono stati oltre 5.000 gli uomini italiani che si sono fatti visitare.

Grazie ai primi dati raccolti è stato tracciato l’identikit dell’italiano con problemi di eiaculazione precoce: il 63% ha un’età compresa tra i 31 ai 50 anni, il 62% ha una relazione stabile, il 60% ha uno o più figli, il 78% ha un’istruzione superiore e il 70% è in buona salute.

Nel corso della prima edizione degli EpDays si è anche concluso che solo il 19% degli uomini che soffre di problemi di eiaculazione precoce ha fatto una visita specialistica, che il 75% non ha mai parlato con il medico del problema e che solo il 64% affronta la tematica con la partner.

Vi consigliamo anche