0 Shares 5 Views
00:00:00
11 Dec

Il cacciatore di ex, recensione

8 aprile 2010
5 Views

Jennifer Aniston e Gerald Butler sono i protagonisti de Il cacciatore di ex di Andy Tennant, in sala dal 9 aprile.

Il cacciatore di ex racconta la storia di Milo Boyd (Gerard Butler), uno sfortunato cacciatore di taglie, ottiene il lavoro dei suoi sogni quando gli viene affidato il compito di inseguire Nicole Hurly (Jennifer Aniston), una giornalista latitante, sua ex-moglie.

Tutto quello che Milo si aspetta è un tranquillo giorno di lavoro ma quando Nicole riesce a sfuggirgli per seguire le tracce di un omicidio, Milo realizza che, come sempre, nulla tra lui e Nicole è semplice.

I due si rincorrono continuamente fin quando non si trovano entrambi a dover scappare per salvarsi.

Se credevano che amarsi, onorarsi e rispettarsi fosse una promessa dura da mantenere, salvare la pelle, sarà ancora più difficile.

Il cacciatore di ex, diciamola tutta, è una pellicola già vista che sfrutta il filone delle commedie sentimentali di cui abbiamo ormai le tasche piene e che, come molti prodotti di questo tipo, ricorre alla presenza di due nomi di richiamo per incassare.

La consueta guerra dei sessi viene descritta senza grande enfasi, mancando battute sagaci e realmente esplosive oltre che una trama che abbia un suo senso e che non ricorra al già visto per affermarsi; scene già viste e un brodo sostanzialmente riscaldato questo Cacciatore di ex che strappa qualche sorrisetto ma non fa impazzire.

Vi consigliamo anche