0 Shares 9 Views
00:00:00
14 Dec

Il vero amore è nell’eredità genetica

LaRedazione
26 maggio 2009
9 Views

La ricerca del vero amore potrebbe avere una base scientifica.

Dopo aver analizzato il DNA di 90 coppie sposate e di 152 non sposate, alcuni ricercatori dell’Università di Parana in Brasile avrebbero scoperto che le coppie eterosessuali scelgono di sposare l’uomo o la donna con un’eredità genetica completamente diversa dalla propria. 

I geni in questione sono gruppo chiamato Complesso Maggiore di Istocompatibilità o Major Histocompatibility Complex (MHC) e sono parte del sistema immunitario. Questi sono decisamente importanti quando si tratta di decidere se sposare o non sposare il proprio partner. 

Questo avverrebbe perché i bambini nati da coppie con geni diversi sono molto più forti e sani di quelli che posseggono geni simili. E’ la teoria dell’evoluzione della specie a parlare.

Inoltre, è possibile che il Complesso Maggiore di Istocompatibilità agisca sui feromoni e sull’odore della pelle, due caratteristiche che influenzano la scelta del partner.

Insomma, un uomo e una donna che stanno assieme per tutta la vita senza mai sposarsi hanno un’eredità genetica molto simile. Se invece ad un certo punto della loro storia decidessero di sposarsi, vorrebbe dire che i loro geni non hanno nulla in comune.

E per le coppie che decidono di avere figli senza diventare marito e moglie, quale sarebbe la teoria?

Loading...

Vi consigliamo anche