In viaggio per il college

Roger Kumble dirige Martin Lawrence e Raven-Symoné nel film In viaggio per il college che racconta la storia di una ragazza che, in procinto di partire per il college, viene accompagnata da tutta la famiglia che cerca di proteggerla dai pericoli.

James, capo della polizia di una cittadina vicino Chicago, ha due figli Trey, il più piccolo, che possiede un maialino da cui non si separa mai e Melanie, appena diplomata e intenzionata a iscriversi alla facoltà di legge.

Mentre la ragazza vorrebbe andare nella lontana università di Georgetown, il papà preferirebbe farle frequentare quella del Northwest, a pochi chilometri da casa.

E così James, iperprotettivo, decide di accompagnare la figlia, con la macchina della polizia, nel viaggio verso l’università da lei scelta, sperando di mostrarle, lungo il cammino, altre sedi più vicine che le facciano cambiare idea.

“La spedizione” della famiglia si rivelerà un disastro pieno di contrattempi e imprevisti.

Peccato che nessuno dei contrattempi e degli imprevisti faccia ridere la platea in sala, che deve accontentarsi dei guai del maialino per sorridere giusto un po’ ed evitare di uscire dalla sala prima della fine della pellicola!