0 Shares 6 Views
00:00:00
11 Dec

Johnny Depp in forse per Pirati dei Caraibi 4

LaRedazione
23 settembre 2009
6 Views

Dal palco della Disney Expo Johnny Depp aveva annunciato, nei panni di Jack Sparrow, la sua presenza in Pirati dei Caraibi 4 – On stranger Tides– previsto per il 2011, ma nell’ultima settimana è accaduto qualcosa che potrebbe mandare tutto a monte.

Bob Iger, presidente della Disney Entertainment, ha annunciato di voler rinnovare l’immagine dell’azienda, ed il primo passo è stato il licenziamento di Dick Cook, presidente dei Walt Disney Studios per 38 anni ed amico di Johnny Depp. Il successore non è ancora stato annunciato, ma è probabile che Disney intenda focalizzare l’attenzione sui creativi della Marvel e della Pixar da poco acquisite.

Dopo aver saputo la notizia Johnny Depp si è dichiarato scioccato dalla notizia, raccontando che la sua presenza in qualità di Jack Sparrow era legata alla sua amicizia con Cook. “quando ho accettato l’ho fatto prima che la sceneggiatura fosse pronta, era nato tutto durante una conversazione informale in ufficio. Al momento il mio entusiasmo, senza la presenza di Dick, è calato…”

La perdita di Dick Cook segna un momento importante nella storia della Disney, che da ora in poi farà a meno dell’abilità di Cook nel trasformare piccole esperienze teatrali in film di successo come Toy Story e Pirati dei Caraibi, o la capacità di scorgere potenzialità in personaggi come Jack Sparrow. Quando Depp aveva presentato il pirata barcollante con l’eye liner agli occhi, infatti, solo Dick Cook ne aveva, e a ragione, colto il potenziale.

A questo punto la presenza di Depp-Sparrow nella quarta saga dei Pirati dei Caraibi è indubbia.
Difficile pensare ad una degna sostituzione, così come è difficile pensare ad un ridimensionamento del personaggio nella sceneggiatura dal momento che la storia è imperniata sulla figura del pirata alla ricerca della fontana della giovinezza.
.
Proprio sul palco dell’Expo Disney Johnny abbraccia il suo amico Dick Cook:

Vi consigliamo anche