0 Shares 6 Views
00:00:00
12 Dec

L’amante inglese, recensione

2 marzo 2010
6 Views

Arriva nelle sale il 5 marzo prossimo L’amante inglese, un film di Catherine Corsini con
Kristin Scott Thomas, Sergi Lopez e Yvan Attal.

Ne L’amante inglese, Kristin Scott Thomas offre una delle più emozionanti interpretazioni della sua carriera, un ritratto femminile simile a quello di eroine come Anna Karenina e Madame Bovary.

La protagonista del film è una donna disposta a tutto in nome della passione, che si getta a capofitto in una nuova vita senza compromessi perché non può più negarsi alla forza del destino.

Lasciata l’Inghilterra fin da giovane, Suzanne vive in una bella villa nel sud della Francia, con un marito molto conservatore e due figli ormai adolescenti.

Stanca della routine quotidiana e annoiata da un matrimonio senza entusiasmi, trova il coraggio per incontrare segretamente Ivan, un operaio spagnolo rude e silenzioso che le sta ristrutturando lo studio.

La donna si sente desiderata e viva come non le era mai accaduto e quella che doveva essere solo un’avventura si trasforma in una passione travolgente. Decisa a rinunciare a tutto per seguire la sua storia d’amore, inizia una lotta senza esclusione di colpi con il marito che li spingerà fino alle scelte più estreme.

Accolto con entusiasmo all’ultimo Festival di Toronto, dove è stato acquistato per la distribuzione in oltre 30 paesi, Stati Uniti compresi, L’amante inglese è stato un grande successo in Francia con oltre cinque milioni di euro di incasso.

Il trailer de L’amante inglese:

Vi consigliamo anche