L’anguria stimola la libido

La natura, si sa, ci regala sempre alternative affascinanti alla medicina e così dagli esperti d’oltreoceano un’alternativa tutta naturale per i maschi italiani a corto di libido: l’anguria.

I ricercatori dell’università A&M del Texas hanno scoperto che l’anguria ha gli stessi effetti del Viagra in quanto agisce sui vasi sanguigni, dilatandoli e dunque permettendo che la libido venga fuori in tutta la sua potenza.

La sostanza che agisce è infatti la citrullina, una sostanza che appena entra in circolo stimola la libido in quanto si converte, grazie all’azione di alcuni enzimi, in arginina, un amminoacido di cui beneficiano anche il cuore, il sistema circolatorio e il sistema immunitario.

Bhimu Patil, direttore della ricerca, spiega che la citrullina "eleva la concentrazione di ossido di azoto, che a suo volta fa rilassare i vasi sanguigni e così cura la disfuzione erettile. Forse ha addirittura la capacità di prevenirla. Senza avere gli effetti collaterali del Viagra".

Ma sapete dove si trova la citrullina? Nella parte bianca dell’anguria, quella che solitamente si scarta perchè insapore oppure amara e che invece potrebbe diventare la parte più desiderata e desiderabile da parte degli uomini di tutto il mondo.

Sempre che, appunto, tutto ciò sia vero…