0 Shares 7 Views
00:00:00
18 Dec

La data del matrimonio si sceglie con la matematica

dgmag - 15 febbraio 2010
15 febbraio 2010
7 Views

Dovete scegliere la data per il vostro matrimonio ma non avete la più pallida idea di quando compiere il grande passo e così cercate di trovare quella che vi metta d’accordo con voi stessi e con la vostra famiglia?

Bene, lasciate stare e affidatevi alla matematica e precisamente alla formula elaborata da un gruppo di matematici australiani della Scuola di matematica e statistica dell’University of New South Wales guidati da Anthony Dooley.

Il loro scopo era di ottimizzare costi e profitti in modo da stabilire la formula esatta per il buon matrimonio e così il gruppo ha tirato fuori una vera e propria teoria basata sull’età in cui il matrimonio è considerato una possibilità e l’età a partire dalla quale sposarsi diventa quasi necessario.

La formula indica l’età migliore in cui fare la proposta per ottimizzare costi e benefici: per chi pensa a sposarsi sin da quando ha 18 anni e crede che a 25 anni sia arrivato il momento, l’età migliore per convolare a nozze è 20 anni e 6 mesi mentre per chi comincia a immaginare il proprio matrimonio intorno ai 25 anni ritenedndo indispensabile avere la fede al dito non oltre i 35 anni, il momento giusto per fare il grande passo è a 28 anni e 7 mesi.

Loading...

Vi consigliamo anche