0 Shares 4 Views
00:00:00
13 Dec

La diagnosi genetica preimpianto per bambini personalizzati

3 marzo 2009
4 Views

Le frontiere della scienza non smettono di stupire anche se spesso assumono gli inquietanti contorni di esperimenti stile Star Trek o similari.

E’ il caso dell’offerta di una clinica americana, Fertility Institutes di Los Angeles, che consente agli aspiranti genitori di scegliere le fattezze dei loro figli così da programmarli scegliendo il colore degli occhi, quello dei capelli e il sesso.

La tecnica utilizzata da questa clinica è nota con il nome di diagnosi genetica preimpianto per cui ogni embrione ottenuto viene testato, quando è ancora in uno stadio ‘primitivo’, prima di essere impiantato nell’utero. In questo modo si può selezionare un embrione sano, privo dei geni di una malattia trasmissibile per esempio. Ma a tale funzione primaria della diagnosi preimpianto, il fondatore della clinica Usa vuole affiancare la possibilità, per i futuri genitori, di scegliere i colori desiderati e addirittura il sesso del nascituro.

Al momento si potrà richiedere l’intervento estetico solo se i test genetici degli embrioni hanno evidenziato anomalie cromosomiche; la clinica non garantisce che il bimbo avrà poi effettivamente il colore di occhi e capelli selezionato.

Vi consigliamo anche