0 Shares 22 Views
00:00:00
18 Dec

La mafia uccide solo d’estate: il trailer del primo film diretto da Pif

LaRedazione - 7 ottobre 2013
LaRedazione
7 ottobre 2013
22 Views

Il palermitano Pierfrancesco Diliberto, meglio conosciuto al grande pubblico come Pif, è alla sua prima esperienza dietro la macchina da presa ma la pellicola già si preannuncia molto interessante e potrebbe essere possibile una sua partecipazione al prossimo Festival Internazionale del Film di Roma.

Il tema trattato nel film è molto serio e drammatico ma Pif riesce a dargli quel tocco di leggerezza ed ironia tipici del suo carattere .
Protagonista è Arturo, un bambino palermitano, che nasce proprio lo stesso giorno in cui il mafioso Vito Ciancimino viene eletto sindaco. La storia ha come sfondo le vicende sentimentali di Arturo che, appena incontra la piccola Flora (interpretata dalla bravissima Cristiana Capotondi), durante il primo giorno delle elementari, si innamora perdutamente di lei.

La bambina diventa la sua compagna di banco ma Arturo proprio non riesce a dichiararsi e così passano gli anni e Arturo diventa grande ma l’amore per Flora resta.
Fin da piccolo Arturo vuole fare il giornalista ed inizia quindi a muovere i suoi primi passi verso la sua carriera futura intervistando proprio il generale Dalla Chiesa, ucciso poi nel 1982 da Cosa Nostra.

Moltissimi i riferimenti storici alle vicende siciliane del ventennio 70-90, fotografate e raccontate dagli occhi di un bimbo che si pone tante domande alle quali spesso non sa rispondere. Sembra una qualsiasi storia d’amore nata tra i banchi di scuola ma il tutto è ambientato nella Sicilia della mafia e dei disordini degli anni ’90 e niente è scontato.

La perseveranza di Arturo, che da grande è diventato giornalista, lo conduce ad indagare sempre più a fondo sui temi scottanti di Cosa Nostra, mostrandogli come la mafia sia reale e tragicamente presente.
Gli spettatori si divertiranno a seguire le vicende sentimentali di Arturo e Flora ma alo stesso tempo “La mafia uccide solo d’estate” è un film che coinvolge molto emotivamente per tutta quella serie di tragici eventi che hanno colpito il nostro paese negli anni bui della mafia.

Pif non è nuovo a questi temi scottanti della realtà del Sud che più volte ha trattato nella trasmissione in onda su Mtv.
Nel cast anche Claudio Gioè, Ninni Bruschetta, Barbara Tabita e Teresa Mannino.
“La mafia uccide solo d’estate” uscirà in tutte le sale italiane a partire da giovedì 28 novembre 2013.

 

Loading...

Vi consigliamo anche