0 Shares 17 Views
00:00:00
18 Dec

La suocera perfetta è quella lontana

dgmag - 20 luglio 2010
20 luglio 2010
17 Views

Secondo il sito internet matrimonio.it la suocera perfetta è quella che si fa gli affari propri e che vive a parecchi chilometri di distanza dal figlio.

Una nuora su due stando al sito spera che la suocera non si intrometta nelle discussioni di coppia mentre per il 23% è molto più amata se abita ad almeno 10.000 chilometri di distanza.

Il 52% delle donne che hanno partecipato al sondaggio non la vorrebbe in vacanza con sè ma a causa della crisi economica il 24% delle coppie trascorre le vacanze con i genitori del partner nella casa di famiglia.

L’11% ammette di divertirsi e di considerare la suocera come un’amica, il 12% sceglie vacanze con la suocera per l’aiuto che offre con i bambini e la casa, lasciando alla coppia qualche momento di relax.

Il 45% ritiene indispensabile gratificare la suocera per il suo aiuto, facendole capire nello stesso tempo che gli spazi di ognuno vanno rispettati. Solo il 12% si cimenta nell’organizzazione di attività di gruppo per non farla sentire esclusa.

Tutte concordano nel dire che con il passare degli anni la relazione con la suocera migliora al punto che le donne tra i 35-45 anni accettano di buon grado la presenza e l’aiuto della suocera (35,5%), rispetto alle fasce d’età comprese tra i 26-34 anni (23%).

Non a caso anche se il 37% delle intervistate si lamenta per l’eccessiva invadenza sembra che non sia facile fare a meno del loro aiuto; il sondaggio rivela che, in primo luogo, la dote più stimata dal 40% delle nuore èla sincerità, seguito dal supporto che le suocere offrono nella gestione dei figli e della famiglia (31%).

Loading...

Vi consigliamo anche