0 Shares 11 Views
00:00:00
11 Dec

Le vendite di cellulari crescono poco nel mondo

3 marzo 2009
11 Views

Secondo Gartner nel 2008 le vendite di cellulari nel mondo sono aumentate del 6%, risultato influenzato dall’andamento negativo dell’ultimo trimestre, durante il quale i venditori hanno ridotto le scorte di circa 17 milioni di pezzi (-4,6%), rallentando la domanda.

In totale lo scorso anno sono stati venduti 1,22 miliardi di terminali.

“Gli sforzi per ridurre le scorte si intensificheranno nel primo trimestre del 2009", ha spiegato Carolina Milanesi, analista del gruppo, "e continueranno nel secondo trimestre. Nella seconda metà dell’anno il canale dovrà ricominciare ad accumulare scorte e ciò contribuirà ad aumentare i volumi”.

Ma gli esperti assicurano che la domanda non si stabilizzerà prima del 2010.

Nokia vede la sua quota di mercato ridursi in un anno dal 40,4% al 37,7% nel quarto trimestre 2008; in calo anche Motorola, dall’11,9 al 6,9%, e Sony Ericsson, dal 9 al 7,5%.

Altre aziende hanno invece aumentato la loro fetta di business: si tratta delle sudcoreane Samsung Electronics, che passa dal 13,4 al 16,3%, e LG Electronics, salita dal 7,1 all’8,9%.

Vi consigliamo anche