0 Shares 5 Views
00:00:00
12 Dec

Legion, recensione

11 marzo 2010
5 Views

Nel deserto del Mojave uno squallido ristorante diventa l’epicentro del resoconto finale della Terra; questa è l’originale e sorprendente visione dell’Apocalisse per il regista e scrittore Scott Stewart.

In seguito alla frenetica autodistruzione dell’umanità, un piccolo gruppo di persone bloccato ai margini di un posto perduto, si prepara ad opporre un’ultima resistenza con l’aiuto di un misterioso e potente sconosciuto.

Ignari della catastrofe che sta per abbattersi sul pianeta, Bob Hanson (Dennis Quaid), proprietario di un ristorante isolato, e il suo amico Percy (Charles S. Dutton) decidono di fare una delle loro solite passeggiate.

Charlie (Adrianne Palicki), la bella cameriera del ristorante, prossima al parto, serve la colazione ad una benestante coppia di periferia, Sandra e Howard (Kate Walsh e Jon Tenney) e alla loro figlia adolescente Audrey (Willa Holland), questi attendono che il figlio di Bob, Jeep (Lucas Black), ripari la loro automobile. Con l’interruzione del segnale televisivo e della linea telefonica, il gruppo realizza di aver perso tutte vie di comunicazione con l’esterno.

Nell’attesa di comprendere la ragione del loro isolamento, giunge una donna anziana (Jeannette Miller) che gentilmente ordina una bistecca a Charlie, quando le servono la sua ordinazione l’anziana comincia a sbraitare scioccanti oscenità.

In un momento la fragile ed anziana signora genera una forza inumana, sferrando un attacco aggressivo e lasciando Howard gravemente ferito; un disperato tentativo di fornirgli assistenza medica termina quando un impenetrabile stormo di insetti volanti rende il ristorante l’unico luogo sicuro per diverse miglia.

Non appena l’amara verità della situazione sembra ormai chiara, uno sconosciuto (Paul Bettany) si unisce a loro, munito di un arsenale di armi rubate che informa Charlie che il suo figlio nascituro è l’unica speranza per l’umanità e che lui è pronto a tutto al fine di proteggerlo.

Il mondo sta per diventare un incubo reale per i superstiti dell’umanità, dove carovane di pazzi omicidi arriveranno in cerca di vittime e un esercito di angeli guerrieri intenti alla distruzione totale li seguirà in un’unica e terrificante visione della fine dei giorni.

Vi consigliamo anche