Lohan e Murphy si contendono i Razzies

La Golden Raspberry Award Foundation ha reso pubbliche le nomination per i Razzies, le peggiori prestazioni cinematografiche dell’anno.

Su tutte spiccano quelle della stelletta sempre più in discesa Lindsay Lohan, che colleziona nove nomination per ial suo ruolo doppio nel thriller I know who killed me, in cui interpreta due gemelle e per cui ha ricevuto la nomination di peggior attrice.

Tra le nove candidature per questo film ci sono peggior film dell’anno, peggior coppia sullo schermo, peggior film horror, sceneggiatura, regista, remake e attrice non protagonista.

Lindsay Lohan è accompagnata da Eddie Murphy che, per il suo Norbit, si è portato a casa cinque candidature alla pernacchia d’oro: peggior attore protagonista, peggior attrice non protagonista (per il ruolo della moglie da lui interpretato), peggior attore non protagonista (nel ruolo dell’asiatico), peggior coppia e peggior sceneggiatura.

Le pellicole della Lohan e di Murphy si contendono il titolo di peggior film con Bratz, Daddy day camp e Vi dichiaro marito e… marito.

Gli attori che fanno compagnia a Eddie Murphy per il titolo di peggior attore sono Adam Sandler, Cuba Gooding Jr, Nicolas Cage e Jim Carrey; fanno compagnia alla Lohan Jessica Alba, Elisha Cuthbert e Diane Keaton.

I Razzies saranno assegnati alla vigilia della consegna degli Oscar, il 23 febbraio, ma scommettiamo che la premiazione sarà deserta.