0 Shares 11 Views
00:00:00
17 Dec

Massimo Boldi a Chiambretti Night parla di Christian De Sica

dgmag - 28 ottobre 2009
28 ottobre 2009
11 Views

Tentativo di ricucire un rapporto ormai logoro quello di Massimo Boldi che durante Chiambretti Night in onda ieri sera ha teso la mano al suo ex amico Christian De Sica.

"Se trovassimo un progetto, un’idea bella, divertente, nuova, perché no?", ha confessato Boldi a Piero Chiambretti sul possibile ritorno in coppia sul grande schermo.

Vena comunque polemica quella di Boldi: "si potrebbe anche fare. Lui ha detto che non sono un attore ma un bravissimo comico? Sono felice perché è un grande complimento che mi ha fatto. Non è solo lui ad avermelo detto, ma anche Dustin Hoffman… Del resto ci sono gli attori bravi, quelli meno bravi, ma l’importante è piacere al pubblico, soprattutto piacere ai bambini, ai ragazzi, alle nuove generazioni".

Successivamente Boldi si è anche tolto un sassolino dalla scarpa su Christian de Sica: "da un po’ di tempo a questa parte io vedo le sue apparizioni televisive… Adesso poi si presenterà anche a promuovere il suo film natalizio… Ma so che dice agli autori dei vari programmi di non nominare mai il mio nome, come se fosse la peste. Questo mi dispiace, non è da lui, perché lui è un grande signore. E’ strano. Non puoi rinnegare il passato. Quando saremo defunti, perché prima o poi sarà così, i nostri film rimarranno. Non c’è niente da fare. Perciò se è un peso te lo tieni per tutta l’eternità e se invece è una gioia forse è meglio. Infatti per me è una gioia…".

Scaramucce di poco conto che, onestamente, interessano a pochi…

Loading...

Vi consigliamo anche