0 Shares 8 Views
00:00:00
13 Dec

Medicina: le nuove regole delle prove d’ammissione 2013

Gianfranco Mingione
2 maggio 2013
8 Views

Tempi duri per i futuri medici. Se prima le aspiranti matricole di Medicina e Chirurgia avevano due mesi estivi per prepararsi al fatidico test d’ammissione, ora, con le nuove regole introdotte, i test saranno anticipati al mese di luglio. Gli studenti di quinta dovranno preparare, nel giro di poco tempo, due esami importani: la maturità – che avrà luogo tra la metà di giugno e i primi di luglio – e il quizzone di Medicina, che si svolgerà il 23 luglio alle ore 11. Va meglio per gli studenti che parteciperanno ai quiz per le lauree attinenti alle “professioni sanitarie”, il cui quiz è fissato per il giorno 4 settembre 2013.

Le novità: voto di diploma, punteggi e graduatoria nazionale. Da quest’anno anche il voto di diploma viene valutato ai fini del test d’ingresso delle facoltà a numero chiuso. Il voto ha un suo peso specifico che non supererà il 10 per cento ma, per farlo rientrare, lo studente dovrà conseguire la maturità con votazione 80 centesimi. Come riporta il Bando 2013/2014, il punteggio assegnato – che verrà poi addizionato a quello conseguito nel test – è rapportato alla distribuzione in percentili dei voti ottenuti dagli studenti che hanno conseguito la maturità nella stessa scuola nell'anno scolastico 2011/12.

Cambia anche la struttura del test: dall’edizione precedente, che prevedeva 80 domande per 120 minuti, a quella nuova, con 60 domande cui rispondere in 90 minuti. Le materie oggetto di esame sono le seguenti:

  • Logica (25 domande);
  • Cultura generale (5 domande);
  • Biologia (14 domande);
  • Chimica (8 domande);
  • Fisica e Matematica (8 domande).

Ogni risposta esatta vale 1,5 punti, 0 punti per ogni risposta non data e ogni risposta errata prevede una penalizzazione di 0,4 punti (l’anno scorso ogni risposta corretta valeva 1 punto e ogni risposta errata 0,25).
In arrivo anche la graduatoria nazionale che dovrebbe evitare i ricorsi al Tar da parte degli studenti. Coloro i quali non rientrano tra i posti previsti dall’ateneo, ma col loro punteggio rientrano comunque nella graduatoria dei posti totali previsti a livello nazionale, può prenotarsi per un posto in altro ateneo.

Iscrizioni e risultati. Al test ci si può iscrivere tramite il portale Universitaly dal 6 maggio al 7 giugno 2013. Si potrà indicare una sola scelta tra Medicina e Odontoiatria e Protesi Dentaria. I risultati verrano resi noti tramite il sito accessoprogrammato.miur.it e saranno consultabili a partire dal 5 Agosto 2013; una prima graduatoria nazionale sarà disponibile a partire dal 26 Agosto 2013.

Gianfranco Mingione

Vi consigliamo anche