1 Shares 12 Views
00:00:00
15 Dec

‘Mission: Blacklist’: un regista svedese per Robert Pattinson

Lea Stazi - 12 luglio 2013
12 luglio 2013
1 Shares 12 Views

Diamo il via al countdown per la realize definitiva di Mission: Blacklist! Il film era già stato presentato al Festival di Cannes lo scorso anno, ma ha dovuto superare eventi burrascosi.

Per motivi che ancora non sono stati chiariti, il regista  Jean-Stéphane Sauvaire ha deciso di abbandonare il set e le riprese sono state interrotte per iniziare le ricerche e trovare un sostituto! Chi è stato il fortunato ad ottenere la regia? Jesper Ganslandt, giovane leva del cinema svedese.

Avrà la responsabilità di dirigere la pellicola scritta da Erik Jendresen, il creatore di Band of Brothers, che è stata tratta dal fortunato romanzo autobiografico di Eric Maddox: Mission: Black List #1. Il thriller psicologico racconterà la vera storia della cattura di Saddam Hussein: Robert Pattinson impersonerà proprio il soldato che ha seguito in prima persona le ricerche e ha contribuito alla cattura dell’ex presidente iracheno.

Il lavoro di Granslandt non sarà da poco. Infatti non solo dovrà riprendere da dove il suo predecessore ha interrotto, ma si occuperà anche di ridisegnare il personaggio di Pattinson che si impegnerà a togliere definitivamente di dosso i panni di Edward Cullen, il vampiro che lo ha reso famoso con la saga di Twilight.

Il neo regista ha all’attivo tre pellicole che ancora non sono state portate in Italia: Blondie, The Ape e Falkenberg Farewell e per Mission: Blacklist sarà in collaborazione con Erik Jendresen, Dylan Kussman e Trace Sheehan che hanno realizzato lo script del film.

Le riprese inizieranno in autunno, intanto vi postiamo la sinossi del film in attesa di altre novità! Stay tuned!

“A differenza di altri interrogatori appena usciti dall’addestramento, Erick Maddox ha una mente bellissima e brillante. Ha una singolare abilità nel decifrare modelli molto complessi da quelli che sembrano eventi a caso.
La sua missione è quella di intrappolare l’uomo più ricercato al mondo, Saddam Hussein – e dovrà sfidare i suoi superiori per stanare la sua preda. Più si avvicinerà alla verità, più la caccia diventerà pericolosa…”

[foto: moviecarpet.com]

Loading...

Vi consigliamo anche