Mobinnova lancia lo smartphone ICE

Mobinnova, l’azienda che collaborerà con Sony Ericsson nella produzione del successore del Xperia X1, ha lanciato ufficialmente ICE, un dispositivo ricco di funzionalità e con interfaccia touchscreen.

Mobinnova ICE è basato sul sistema operativo Windows Mobile 6.1 Professional ed integra un display touchscreen da 3 pollici WQVGA, interfaccia utente proprietaria (mobiToday, mobiFeel e mobiShift), una fotocamera posteriore da 3.0 megapixel con autofocus e una fotocamera frontale per le videochiamate, memoria interna RAM da 128MB, memoria ROM da 256MB espandibile con microSDHC card, connettività Wi-Fi 802.11 b/g e Bluetooth 2.0 con EDR e A2DP.

Presenti anche una radio FM con RDS, un modulo GPS/AGPS integrato, un’uscita TV-Out, un processore Qualcomm MSM7201ATM da 528MHz e una batteria ai polimeri di litio da 1080 mAh capace di garantire un’autonomia di 6 ore in conversazione o 160 ore in stand-by.

ICE misura 114 x 53.5 x 13 millimetri per 120 grammi (con batteria) e supporta le reti quad-band GSM/GPRS/EDGE, UMTS/HSDPA a 7.2Mbps e HSUPA a 2Mbps.

Mobinnova ICE è in vendita in alcuni Paesi europei al prezzo di circa 349 euro ma non è stato reso noto se e quando arriverà in Italia.