0 Shares 5 Views
00:00:00
15 Dec

Mostri contro alieni, il 3D non adatto all’Italia

30 marzo 2009
5 Views

Quando la californiana Susan Murphy (Reese Witherspoon) viene improvvisamente colpita da una meteora, proprio nel giorno del suo matrimonio, la ragazza cresce fino a raggiungere un’altezza di 15 metri.

I militari entrano prontamente in azione: Susan viene catturata e rinchiusa all’interno di un compound governativo ultrablindato.

Susan viene così ribattezzata Ginormica e fa la conoscenza di un eterogeneo gruppo di mostri, anche loro prigionieri del governo: il brillante Dott. Professor Scarafaggio, dalla testa a forma di insetto (Hugh Laurie); uno strano essere a metà fra una scimmia e un pesce, chiamato Anello Mancante (Will Arnett); l’indistruttibile B.O.B., Massa Gelatinosa Indistruttibile (Seth Rogen); e la larva alta cento metri chiamato Insettosauro.

Il loro confino dura poco: i mostri vengono infatti chiamati in azione quando un misterioso robot alieno atterra sulla Terra e inizia a seminare il panico. In un momento di disperazione, il Presidente (Stephen Colbert) viene persuaso a reclutare lo stravagante gruppo di Mostri per combattere contro il robot alieno e salvare il mondo da un’imminente distruzione.

I protagonisti dell’ensemble extraterrestre comprendono Rainn Wilson nel ruolo di Galaxhar, il megalomane a capo dei robot alieni, il cui scopo è creare un nuovo mondo a propria immagine e somiglianza; Kiefer Sutherland nei panni del Generale W.R. Monger, un militante delle forze armate che ha finalmente trovato un ruolo per i Mostri da lui collezionati nel corso del tempo, impiegandoli in una lotta senza quartiere contro l’invasione aliena; Paul Rudd nel ruolo di Derek Dietl, l’ambizioso fidanzato di Susan, la cui massima aspirazione è lasciarsi alle spalle la meteorologia per conquistare le vette del notiziario televisivo.

Da noi uscirà venerdì 3 aprile mentre negli Usa, dove è già uscito, in tre giorni ha totalizzato 58 milioni di dollari con una media per sala superiore ai 14.000 dollari.

Va detto che in Italia la visione di Mostri contro alieni sarà fortemente penalizzata dall’assenza di sale attrezzate per la visione tridimensionale.

Loading...

Vi consigliamo anche