0 Shares 12 Views
00:00:00
17 Dec

Nemico pubblico n. 1 – L’ora della fuga (Parte 2)

dgmag - 16 aprile 2009
16 aprile 2009
12 Views

Arriva nelle sale cinematografiche italiane il 17 aprile la seconda parte della biografia di Jacques Mesrine, il gangster più ricercato della storia di Francia; la prima parte, Nemico Pubblico N.1, L’istinto di morte, era uscita il 13 marzo scorso.

Diretto da Jean-François Richet, il film riparte dalla fine del primo capitolo con  Mesrine tornato in libertà dopo una spettacolare evasione; diventato ormai un personaggio, Mesrine cede al fascino di sè stesso e inizia a intraprendere una guerra mediatica e reale con la polizia.

Evade due volte di prigione, gioca al gatto e il topo con il commissario Broussard e arriva anche a brindare con lo champagne durante un arresto.

La leggenda di Jacques Mesrine termina col suo assassinio da parte della polizia a Porte de Clignancourt il 2 novembre 1979.

Completamente diverso dalla prima parte, Nemico pubblico n. 1 – L’ora della fuga (Parte 2) racconta un Jacques Mesrine che è quasi caricatura di sè stesso e, grazie ad un bravissimo Vincent Cassel, dà vita ad una pellicola adrenalinica, che non lascia respiro e culmina in un finale davvero antologico.

Su tutto domina l’azione, la frenesia e appunto le fughe che diventano l’elemento centrale di tutta la pellicola grazie anche all’utilizzo della macchina a spalla e del montaggio frenetico.

Da vedere.

Nemico pubblico n. 1 – L’ora della fuga (Parte 2), il trailer:

Loading...

Vi consigliamo anche