Nintendo Wii più richiesta di Natale

Continua a marciare senza sosta la console Wii della Nintendo che, per il Natale 2007, è il vero oggetto del desiderio in tutto il mondo.

Una marcia che sta creando non pochi problemi alla casa produttrice, che dagli inizi di dicembre fatica a star dietro alle richieste provenienti in special modo dagli Usa e dal Regno Unito; dove, peraltro, sono stati interrotti gli spot televisivi proprio per mancanza di scorte.

La Wii marcia però anche in Italia, raddoppiando le vendite rispetto all’anno precedente e allungando il passo sulle concorrenti Playstation 3 e Xbox 360 grazie al costo inferiore e al sistema di gioco intuitivo e meno tecnologico.

C’è da dire che in Italia le vendite di videogiochi e console sono inarrestabili tanto che si parla di un aumento per Natale di circa il 40% rispetto al 2006, grazie soprattutto alla "guerra" tra le varie piattaforme di gioco.

E se la sconfitta più grande è stata registrata dalla Playstation 3 della Sony, Microsoft ha già fatto sapere che venderà più Xbox 360 nel 2008 rispetto al 2007, con l’Europa che si imporrà come terreno di battaglia decisivo per la leadership in questo settore che ha un valore di 30 miliardi di dollari.