Notebook Samsung con pannelli OLED? Sì, dal 2010

Stando alle dichiarazioni di Woo Jong Lee, vicepresidente della divisione Mobile Display Marketing Team, dal 2010 Samsung proporrà sul mercato notebook dotati di display con tecnologia OLED.

Secondo il vicepresidente, infatti, entro il 2010 sarà possibile realizzare pannelli OLED con un periodo di garanzia contro il fenomeno dell’image burn-in di circa 2000 ore.

Secondo Lee sono vari i vantaggi dei pannelli OLED che in primis possono operare su un’ampia gamma di temperature, poi risultano essere compatibili con le tecnologie touchscreen e sono fortemente riciclabili.

Secondo Lee i pannelli OLED da 5-7 pollici dovrebbero diventare comuni nel corso del 2010 su dispositivi quali smartphone, lettori multimediali e netbook e sempre nello stesso anno vi sarà anche l’introduzione di questa tecnologia proprio sui notebook al punto tale che entro il 2015 almeno il 28% dei portatili a livello mondiale sarà equipaggiato con pannelli OLED.

Il loro costo? Superiore solo del 10% rispetto al costo di un pannello LCD tradizionale.

Staremo a vedere…