1 Shares 23 Views
00:00:00
15 Dec

Oggi al cinema: La vita di Adele

LaRedazione
24 ottobre 2013
1 Shares 23 Views

Arriva oggi al cinema ‘La vita di Adele’, il film vincitore della Palma d’Oro all’ultimo Festival di Cannes e che sembra destinato a dividere il pubblico italiano.

Il regista franco-tunisino Abdel Kechiche (‘Cous cous’, ‘Venere Nera’) mette qui in scena una storia d’amore, romantica e al tempo stesso trasgressiva, tra due giovani donne, la quindicenne Adele del titolo (interpretata da Adèle Exarchopoulos) ed Emma, di poco più grande (Lèa Seydoux). L’adolescente, dopo una relazione piuttosto tiepida con un coetaneo, scoprirà la vera passione innamorandosi di Emma, studentessa delle Belle Arti, attratta dal suo fascino ribelle e dai suoi capelli tinti di blu.

Il film, pur osannato dalla critica, ha destato scandalo e suscitato polemiche in Francia, e c’è da scommettere che farà discutere anche gli spettatori italiani.
Il cinema di Kechiche è da sempre caratterizzato da tempi lenti e dilatati, in questo caso la pellicola sfiora le tre ore ed è ricca di scene saffiche molto esplicite.

A movimentare la vigilia, inoltre, ci hanno pensato anche le due giovani protagoniste, Adèle Exarchopoulos (al debutto sul grande schermo) e Lèa Seydoux, che a ventotto anni ha già lavorato con registi del calibro di Quentin Tarantino, Louis Garrel e Woody Allen. Le due attrici hanno infatti dichiarato nei mesi scorsi di essere state letteralmente maltrattate sul set, sollevando un autentico polverone.

Le frasi ‘incriminate’ sono poi state poi smentite poco tempo dopo, con una retromarcia in cui le due giovani (divenute molto amiche sul set) hanno definito normali i momenti di tensione durante la lavorazione di un film, elogiando anzi il perfezionismo di Kechiche, che costringeva il cast a ripetere alcune scene-chiave per moltissime volte.
‘La vita di Adele’ è ispirata alla graphic novel ‘Il blu è un colore caldo’ di Julie Maroh. Oltre al riconoscimento come miglior film, il lungometraggio si è aggiudicato anche la Palma d’Oro per la migliore attrice, assegnata ex-aequo a Lèa Seydoux e Adèle Exarchopoulos, caso più unico che raro per il Festival di Cannes.
Il film di Abdel Kechiche arriva dunque oggi nei cinema italiani, accompagnato da curiosità ed elevate aspettative. ‘La vita di Adele’ è senza dubbio tra i titoli più attesi della stagione.

 

Loading...

Vi consigliamo anche