0 Shares 3 Views
00:00:00
12 Dec

Omovies, il festival di cinema omosessuale e questioning

LaRedazione
28 ottobre 2009
3 Views

Proprio domani prenderà il via a Napoli Omovies, il festival di Cinema Omosessuale e Questioning giunto ormai alla sua seconda edizione.
In programma dal 29 ottobre al primo novembre, Omovies si propone come momento d’incontro tra il cinema e l’universo gay.

Un festival che, per l’argomento trattato, cade in un periodo molto caldo. Non sono infatti dimenticate le recenti e numerose aggressioni contro il mondo omosessuale.

E, come afferma Massimilano Palmese, il curatore del festival, "In questo contesto Omovies si colloca come un’opportunità per conoscere un cinema alternativo, per comprendersi oltre i pregiudizi e le differenze, e contrastare la crescente omofobia a colpi di cultura".

Al centro del programma ci sarà l’omaggio al regista Pappi Corsicato, del quale si ripercorreranno, attraverso una retrospettiva, i momenti più importanti del suo percorso artistico nel mondo del cinema. Saranno infatti proiettati "Il seme della discordia", "buchi neri" e "Libertà".

Tutto l’evento si svolgerà presso la sala Astra del Cinema Academy di Napoli, dove l’ingresso sarà libero e gratuito per tutti i film proiettati.

Un evento di grande interesse che si tinge di nuova importanza storica anche per l’apertura che è stata espressa a riguardo dalla chiesa.

L’associazione I-Ken Onlus, organizzatrice del festival, è infatti stata accolta dalla curia per un incontro di due ore. Durante la chiacchierata a cui era presente Carlo Cremona, ideatore di Omovies, il cardinale Sepe ha benedetto il lavoro dell’associazione.

Vi consigliamo anche