0 Shares 12 Views
00:00:00
18 Dec

Papa Francesco sempre più divo. Sarà protagonista di un film

LaRedazione - 3 settembre 2013
LaRedazione
3 settembre 2013
12 Views

Papa Francesco sempre più divo. Sarà protagonista di un film, che sarà prodotto in Argentina e si chiamerà ‘Storia di un Curato’. Un modo per il paese sudamericano per celebrare l’elezione al soglio pontificio del Cardinal Bergoglio, avvenuta lo scorso marzo e che ha rappresentato una vera rivoluzione nelle abitudini e nei costumi dello Stato Vaticano. Innanzitutto perché Bergoglio è stato il primo Pontefice proveniente da oltre oceano, secondo perché si è trattato del primo gesuita eletto come Papa, tanto da essere stato il primo a scegliere il nome di Francesco, in quello che è apparso come un gesto di umiltà e discontinuità verso il passato.

Umiltà che è stata manifestata poi dai primi atti ufficiali del Papa, che ha rinunciato ai simboli più sfarzosi del potere pontificio, e che spesso ha rotto il protocollo ufficiale, mostrando un’umanità che l’ha subito reso idolo indiscusso non solo dei fedeli, ma anche di tutti coloro che sono stati raggiunti dal suo carisma mediatico. I fatti della ultima estate, con le telefonate personalmente rivolte a persone bisognose, hanno aumentato ulteriormente la popolarità della figura di Papa Francesco, e dunque ora il regista Alejandro Agresti ha deciso di rendere omaggio con una pellicola alla figura di quello che è partito come Arcivescovo della capitale, Buenos Aires, ed è riuscito a diventare il primo Papa proveniente dalle americhe.

Una storia che meritava sicuramente di essere raccontata sul grande schermo, proprio alla luce della grande personalità che, pur attraverso gesti e parole semplici, Papa Francesco è in grado di esprimere. Alejandro Agresti ha già individuato l’attore che interpreterà il ruolo del Santo Padre in ‘Storia di un Curato’: si tratta di Rodrigo de la Serna, attore molto apprezzato in patria. Il regista Agresti ha già concesso un’intervista riguardo al progetto al popolare magazine dello spettacolo Variety, sottolineando come il film non vorrà essere un’opera meramente biografica, che si limiti ai fatti che hanno portato allo sviluppo della carriera e della vita di Bergoglio, ma vorrà analizzare a fondo la personalità e l’umanità della figura del Papa argentino. Dopo quattordici anni di studi come gesuita, Bergoglio è stato ordinato sacerdote, ed in tutta la sua vita ecclesiastica ha imposto valori di semplicità e povertà che spesso andavano a scontrarsi con i protocolli del Vaticano, soprattutto man mano che la sua carriera andava avanzando. Dunque, ‘Storia di un Curato’ sarà l’ennesimo omaggio per un Papa che ha già saputo entrare nei cuori della gente, sfruttando efficacemente i moderni mezzi di comunicazione.

Loading...

Vi consigliamo anche