0 Shares 7 Views
00:00:00
14 Dec

Portare a passeggio il cane è meglio che andare in palestra

28 novembre 2009
7 Views

Fare fitness proprio non vi piace ma avete un cane e spetta a voi portarlo fuori per la consueta passeggiata della sera o della mattina?

Siate felici e gioite perchè secondo una ricerca della Bob Martin, compagnia esperta di salute degli animali domestici, condotta su oltre 5.000 persone portare il proprio cane a passeggio equivale a fare ginnastica in palestra.

Chi ha un cane, sostiene la ricerca, può infatti totalizzare fino ad otto ore di esercizio fisico alla settimana in quanto chi ha un cane di solito lo porta a passeggio due volte al giorno per 24 minuti ogni volta per un totale di quasi 6 ore settimanali.

Ben più, dunque, rispetto al totale delle ore che generalmente si trascorrono in palestra facendo effettivamente esercizio e non trastullandosi tra chiacchiere e risate.

"In media", scrive il Daily Telegraph riportando le parole della Bob Martin, "si spende solo 1 ora e 20 minuti alla settimana ad allenarsi in palestra, e il 47% della popolazione ammette di non fare affatto alcun esercizio. Inoltre il 70% delle persone che va in palestra considera questo impegno un peso, qualcosa che di deve fare per forza. Invece solo il 22% delle persone che ha un cane ritiene che si tratti di un impegno e non di un diletto".

"Portare il proprio cucciolo a passeggio è dunque considerata la fonte primaria di esercizio per oltre il 57% dei possessori di cani. Inoltre, questa attività ci rende più allenati e migliora la nostra salute cardiovascolare. 20 minuti di passeggiata al giorno sono raccomandati anche dai medici", continua la Bob Martin.

Un modo nuovo di affrontare l’esercizio fisico che unisce utile e dilettevole e non può che fare bene a cucciolo e padrone!

Loading...

Vi consigliamo anche