0 Shares 10 Views
00:00:00
18 Dec

Quentin Tarantino a Roma per Bastardi senza gloria

dgmag - 21 settembre 2009
21 settembre 2009
10 Views

Il regista Quentin Tarantino ha presentato stamattina all’hotel De Russie di Roma il suo nuovo film, Bastardi senza gloria, nelle sale il 2 ottobre in 400 copie distribuite dalla Universal.

Molte le parole spese dal regista per raccontare il suo modo di fare cinema: "io sono americano, ma non mi considero un cineasta americano. L’America per me è solo un mercato. Io faccio film per il mondo", ha detto.

Aggiungendo di sentirsi come una "specie di aspirapolvere perchè prendo materiale da ogni cinematografia".

Interessante, e ottimo, il rapporto di Quentin Tarantino con la critica: "amo i critici, ce ne sono alcuni che non piacciono certo, ma se non facessi quello che faccio sarei un critico. Mi piace scrivere di cinema e quando andrò in pensione probabilmente sarà quello che farò".

"I critici mi amano o mi odiano ma io non posso essere ignorato, comunque leggo tutte le recensioni, sono molto interessanti e posso trarne spunto. Trovo triste, comunque, che molti critici debbano passare dalla carta stampata ad Internet. Io amo leggere le riviste", ha aggiunto.

Stasera al Warner Village Moderno di Roma si terrà l’anteprima del film ed è già caccia all’invito visto che saranno presenti all’evento moltissimi vip italiani e soprattutto il regista Tarantino accompagnato dal protagonista principale Christof Waltz.

Ai botteghini inglesi Bastardi senza gloria ha debuttato incassando 3 milioni e 600 mila di sterline, quattro milioni di euro, anche se la critica è stata spietata definendo il film autoreferenziale, noioso, vuoto, lento, prolisso.

Calcolando che i gadget del film stanno andando letteralmente a ruba e che cresce l’attesa per l’uscita del film, c’è da giurare che anche da noi Bastardi senza gloria sarà un successo strepitoso.

Qui la nostra recensione in anteprima, in attesa della premiere di questa sera!

Loading...

Vi consigliamo anche