0 Shares 8 Views
00:00:00
18 Dec

Riciclare i cellulari con Vodafone MyFuture

dgmag - 2 aprile 2009
2 aprile 2009
8 Views

Vodafone Italia ha presentato la seconda edizione della campagna MyFuture – il tuo telefonino ha ancora tanta energia  e per l’occasione ha inaugurato a Milano il primo spazio responsabile dove fino all’11 aprile sarà possibile smaltire vecchi cellulari, ricaricare il proprio telefonino con la nuova Ecoricarica e acquistare borse esclusive realizzate riciclando le affissioni delle passate campagne pubblicitarie.

L’iniziativa Il tuo telefono ha ancora tanta energia realizzata insieme a Enel e Legambiente è un elemento importante di My Future, il progetto di Vodafone Italia che raccoglie le iniziative per un business responsabile e a tutela dell’ambiente; la prima edizione della campagna ha toccato in un tour itinerante 10 città italiane e gli oltre 700 negozi Vodafone One e ha permesso raccogliere oltre 20.000 terminali.

Il ricavato dalla loro rigenerazione, unito al contributo di Vodafone, ha permesso di finanziare l’installazione degli impianti fotovoltaici forniti da Enel.si nelle sei scuole individuate con il supporto di Legambiente nelle città di Palermo, Agrigento, Grosseto, Pesaro, Comacchio e La Spezia; quest’anno l’obiettivo della campagna e’ di dotare di impianti fotovoltaici una scuola in ogni regione d’Italia.

All’interno dello Spazio MyFuture è possibile smaltire il vecchio cellulare contribuendo cosi alla realizzazione di impianti fotovoltaici per le scuole; tutti coloro che porteranno un cellulare al negozio parteciperanno al concorso per vincere una bicicletta. 

A supporto dell’iniziativa Vodafone ha ideato Ecoricarica, il nuovo taglio di ricarica da 60 euro, disponibile dalla fine di marzo; per ogni ricarica acquistata il cliente riceve effettivamente 60 euro di traffico telefonico e Vodafone devolve un euro per sostenere MyFuture.  

Nello spazio è anche possibile acquistare una delle borse riciclate realizzate con i cartelloni e le affissioni delle passate campagne pubblicitarie di Vodafone; il prezzo varia dai 25 ai 35 euro, a seconda del modello scelto tra i 4 disponibili e anche in questo caso il ricavato sarà devoluto a sostegno del progetto MyFuture.

All’interno dello Spazio MyFuture si trova inoltre un’area dedicata alle attività della Fondazione Vodafone Italia, creata nel 2002 per avere una struttura autonoma completamente dedicata ad attività di servizio e di solidarietà sociale; la Fondazione ha finanziato 237 progetti negli anni 2002-2008, di cui 123 conclusi, per un totale di oltre 38 milioni di euro (dati aggiornati a ottobre 2008) e per il periodo 2008-2011 ha scelto di focalizzare i propri interventi nell’ambito delle periferie urbane, ponendo ancora al centro dell’attività le situazioni di grave emarginazione sociale.

Nel corso dei giorni di apertura lo spazio sarà animato da un susseguirsi di appuntamenti durante i quali Legambiente, Enel.si e Primatech si alterneranno in workshop sui temi di energia rinnovabile, fotovoltaico e riciclo di telefoni cellulari.

La raccolta dei telefoni continua comunque nei negozi Vodafone One di tutta Italia ed è inoltre possibile seguire il telefonino nel percorso di rigenerazione attraverso il sito www.myfuture.vodafone.it.

Loading...

Vi consigliamo anche