Rincari sui generi alimentari preoccupano i consumatori

Ormai anche togliersi qualche piccolo sfizio come una pizza al ristorante il fine settimana sembra divenuto un lusso che in pochi possono permettersi.

E’ la Confcommercio a mettere in guardia i consumatori: quest’anno vi sarà un impennata dei prezzi. La spesa complessiva per i consumi alimentari nel 2008 ammonterà a 9.064 euro. Nel 2007 era pari a 8.793 euro .

A far impennare i rincari saranno soprattutto acqua e generi alimentari.

I prezzi di pane e cereali aumenteranno del 5%, quelli di latte e formaggi del 4%. La variazione sui prezzi degli alimentari sembra la più alta dal 1996.

Ad aggravare ulteriormente il bilancio familiare vi sarà l’aumento dell’ energia: ben 920 euro a famiglia.


Come sempre vi è un succedersi di indagini, previsioni ma come aiutare concretamente chi già adesso non ce la fa ad arrivare a fine mese?