Rissa Valencia-Inter, è stangata Uefa

L’Uefa ha comminato sei turni di stop a Burdisso e Maicon a causa della rissa scoppiata al termine della gara di Champions League; a David Navarro sono stati comminati sette mesi di squalifica per aver provocato la rissa e aver sferrato un pugno contro Burdisso, provocando la frattura del setto nasale dell’interista.

La Uefa chiederà alla Fifa di estendere la squalifica di Navarro a livello internazionale e dunque per le gare che si svolgono sotto l’egida della Uefa ma anche per le partite di campionato e quelle con la maglia della nazionale.

Nell’Inter sono stati squalificati per tre giornate Cordoba e per due Julio Cruz; quattro giornate a Carlos Marchena del Valencia.

Ammenda economica uguale per le due squadre: 250.000 franchi svizzeri, di circa 155.000 euro.

Inter e Valencia hanno ora tra giorni di tempo per presentare l’appello.