0 Shares 6 Views
00:00:00
11 Dec

Sandman: sarà Joseph Gordon Levitt l’interprete e il regista?

LaRedazione
17 dicembre 2013
6 Views
Sandman: sarà Joseph Gordon Levitt l'interprete e il regista?

Joseph Gordon Levitt sarà l’interprete e il regista del film Sandman tratto dalla famosa serie a fumetto scritta da Neil Gaiman e pubblicata dalla DC Comics tra il 1989 e il 1996 negli Stati Uniti.

Della trasposizione cinematografica di Sandman si parla ormai da alcuni anni, nei quali si sono seguiti trattative, rinvii ed annunci, ed il progetto sembrava quasi caduto nel dimenticatoio. Poi le voci, che risalgono ad un mese fa, ed ora ulteriori indiscrezioni, sembrano confermare che il film tratto dal fumetto ideato da Neil Gaiman sia diventato una cosa concreta.

Le ultime voci contengono però una novità rispetto alle precedenti, con Joseph Gordon-Levitt che oltre a calcare le scene, potrebbe sedersi anche dietro la macchina da presa al posto di David Goyer, che resterebbe nel ruolo di produttore per la Warner Bros, oltre che come supervisore della sceneggiatura del film.

La notizia è stata riportata da ” Deadline ” Il fumetto ” Sandman ” una serie culto negli Stati Uniti, è stato creato da Neil Gaiman nel 1989 ed il sua ultima uscita risale al 1996, dopo 75 numeri. Il fumetto che era distribuito dalla DC/Vertigo, narra le vicende di ” Sogno ” e delle sue sei sorelle Destino, Morte, Distruzione, Desiderio, Delirio e Disperazione, che tutti insieme determinano l’andamento della vita degli uomini.

Per Joseph Gordon-Levitt non si tratta della prima esperienza in assoluto con un film tratto da un fumetto, in quanto era già stato protagonista di ” The dark night Rises “. Anche per quanto riguarda l’attività di regista non si tratta di un debutto, che infatti è già avvenuto quest’anno con la direzione di ” Don Jon “. Prossimamente Joseph Gordon-Levitt, arriverà sugli schermi cinematografici con ” Sin City: A Dame to Kill For “.

La diffusione della notizia, che è stata riportata anche dai maggiori social network, ha provocato anche una precisazione da parte dell’attore e regista, che ha ammesso i contatti con la Warner Bros, chiarendo di avere firmato per ora solo un contratto come produttore del film.

Nello stesso tempo Gordon-Levitt ha lasciato aperte anche altre porte dicendo che i colloqui con la casa cinematografica continuano e che le altre decisioni in merito ad attori, sceneggiatura e regia saranno prese in seguito.

Joseph Gordon-Levitt ha concluso dicendo che la felicità dei suoi fans è anche la sua e che si sente eccitato dalla possibilità di questa nuova avventura nel mondo di ” Sandman ” in veste di interprete e regista.

Vi consigliamo anche