Shoot, sei registi per la Playstation

Sony ha lanciato, lo scorso 13 novembre, Shoot!, una nuova iniziativa ideata con l’obiettivo di promuovere nuovi registi emergenti.

Il progetto ha visto sei pluripremiati produttori e film maker di Hollywood (Armendariz, Bruckheimer, Kounen, Rothermund, Vinterberg, Winterbottom) scegliere un regista emergente del proprio Paese da affiancare, in qualità di mentore, nella realizzazione di un cortometraggio.

I registi selezionati hanno poi proceduto alla realizzazione di un film, girato in Alta Definizione e incentrato, in base al brief iniziale, su una serie di parole chiave che contraddistinguono l’essenza del mondo PlayStation: gioco, creatività, interattività, condivisione, scoperta e sfida.

I registi selezionati sono Joel Wilson e Jamie Campbell, Christophe Perie, Uwe Flade, Xavi Jose, Klaus Thymann ed Anthony Green.

I film sono stati girati secondo gli standard di produzione hollywoodiana, trattano vari temi e sono interpretati da attori di primo piano a livello mondiale quali: Colin Salmon, Phil Davies e John Sessions. Le scene sono state realizzate in varie location: dai leggendari Pinewood Studios ai laghi e ai paesaggi del Canada e di New York.  

Ciascun film avrà contenuti extra come il backstage delle riprese, le interviste al cast e la presentazione del film da parte del “mentore”.

I corti saranno presentati a Berlino, dove si svolgerà la cerimonia di premiazione del miglior lavoro realizzato, in concomitanza con il Film Festival della capitale tedesca in programma il prossimo febbraio.

Dal 13 novembre è possibile vedere le opere su PlayStation Network via Playstation 3 oppure scaricarle su Playstation Portable mentre da gennaio 2009 i corti verranno trasmessi sugli schermi europei del canale Shorts TV.