Sì alla fecondazione assistita per lesbiche e single

La Gran Bretagna fa un passo in avanti e dichiara legittima la fecondazione assistita per lesbiche e single che non avranno più bisogno di avere un partner, anche fittizio, per avere un figlio.

Dunque i medici non potranno più respondere le richieste delle donne single o delle coppie lesbiche di avere un figlio in provetta sostenendo il bisogno e l’importanza, per un bambino, di una figura maschile all’interno della famiglia proprio grazie ad una nuova legge del Governo inglese.

Che si era preparato ad essere sconfitto su questo tema ma che alla fine ha avuto la meglio ottenendo i voti necessari alla modifica della legge.

A questo punto probabilmente cambierà anche la legge che regola i diritti delle coppie lesbiche in Inghilterra visto che, se attualmente l’adozione non è loro permessa, probabilmente ci si dovrà basare sulla nuova legge relativa alla fecondazione assistita per equiparare le varie situazioni.