0 Shares 3 Views
00:00:00
12 Dec

Sicurezza delle donne, arriva Remote Angel SOS

21 luglio 2009
3 Views

L’SMS che ti salva la pelle. E non parliamo di “messaggiare” in caso di malore, aggressione o di un piccolo incidente domestico, anche perchè non ne avremmo il tempo,  ma di un semplice click su un nuovo e utile dispositivo che allerta in modo immediato tramite un semplice SMS.

Un supporto alla nostra sicurezza, non solo in città, sui mezzi pubblici o in auto, ma anche tra le mura di casa, in situazioni di pericolo e in caso di improvviso malore.

Niente cellulare, niente software da istallare, un mezzo utile ed essenziale, utilizzabile da tutti, anziani e bambini,  che comunica informazioni precise ed essenziali, proprio come quelle di un SMS, che arriva a parenti o centrali di soccorso con un messaggio pre-impostato di aiuto e le indicazioni relative alla posizione in cui ci si trova in quel momento, città, via e numero civico.

L’idea è di MAC&NIL, che lancia Remote Angel SOS: un piccolo telecomandino da portare in tasca o in borsetta, che grazie al dispositivo satellitare consente di inviare un SMS in caso di emergenza con la propria localizzazione trasmessa in tempo reale.

Come funziona? Può essere attivato senza canone, grazie ad una apposita ricarica effettuabile presso un centro di telefonia o rivenditore autorizzato e, in caso di pericolo, basta premere contemporaneamente i pulsanti sui lati per trasmettere l’sms.
E’ possibile inoltre attivare la versione “Vocale” che consente ai referenti di poter contattare telefonicamente il Remote Angel SOS avviando automaticamente la conversazione ed ascoltare così cosa sta accadendo.

Per maggiori informazioni cliccare qui.

Vi consigliamo anche