Star Ocean: First Departure ad ottobre per Psp

In esclusiva per la potente Psp di casa Sony, a Ottobre uscirà Star Ocean: First Departure, la versione rinnovata di un gioco che ha riscosso un grandissimo successo negli anni ’90.

La Square Enix, conosciuta in tutto il mondo per la creazione della strabiliante saga Final Fantasy, lancia questo Rpg in formato 16:9 nel mercato occidentale per tentare di riscuotere lo stesso favore di pubblico incontrato nel paese del Sol Levante.

Il presidente della Square Enix John Yamamoto in un discorso ha annunciato: "Star Ocean in Giappone è una serie di successo e spero di cuore che i giocatori di tutto il mondo capiscano il motivo giocando al primo capitolo della saga. Nel 2009 lanceremo sul mercato Star Ocean: The Last Hope e quale momento sarebbe migliore per scoprire le origini di questo titolo avvincente che ha fatto storia?

La domanda che può nascere spontanea è: c’era la necessità di riesumare questo J-Rpg del SuperNintendo che sonnecchiava tra le glorie del passato? Ebbene sì, perchè nuovi personaggi (la scienziata Welch Vineyard), nuovi fondali e soprattutto nuovo gameplay frenetico e di grande impatto saranno i punti di forza di Star Ocean: First Departure.

La grafica è stata completamente ridisegnata e i personaggi 2D si muoveranno in edifici 3D ricchi di elementi renderizzati. La trama è rimasta sostanzialmente invariata e racconta di un manipolo di ragazzi-eroi in viaggio per lo spazio temporale accompagnati da buffi alieni afflitti da un virus letale che trasforma in pietra ogni cosa con cui viene a contatto.

 

Cambia la piattaforma, cambiano i tempi e la tecnologia, ma riuscirà questo remake ad ottenere la stessa fama dell’originale e non deludere le aspettative della Square Enix che tanto crede in questa nuova uscita?