0 Shares 11 Views
00:00:00
16 Dec

Telefonare sugli aerei Ryanair è realtà

dgmag - 21 aprile 2009
21 aprile 2009
11 Views

Sui voli Ryanair in partenza da Roma Ciampino è già possibile per tutti i passeggeri effettuare e ricevere chiamate ed inviare e ricevere sms con il proprio cellulare.

Sui velivoli abilitati OnAir, spiega la compagnia in una nota, è possibile effettuare e ricevere chiamate alle tariffe internazionali (non UE) di roaming (a 2-3 euro al minuto), inviare e ricevere messaggi di testo (da 50 centesimi) ed email (a 1-2 euro) usando i propri cellulari, i BlackBerry e altri smartphone.

Queste tariffe vengono stabilite da ciascun operatore di telefonia mobile e sono soggette al piano tariffario individuale di ciascun cliente.

Il servizio, che è disponibile per tutti i clienti Tim, Vodafone Omnitel, Wind e 3 Italia, e per i clienti di oltre 50 altri operatori di telefonia mobile in tutta Europa, sottolinea Ryanair, "permetterà ai passeggeri di restare in contatto con l’ufficio, la famiglia e gli amici durante il viaggio".

Per accedere al servizio Mobile OnAir, i passeggeri devono accendere i loro cellulari GSM quando i segnali in cabina indicano che il servizio Mobile OnAir può essere usato. Se il loro gestore di telefonia mobile ha un accordo di roaming con OnAir, i passeggeri possono usare i servizi GSM e GPRS come farebbero a terra.

Gli apparecchi telefonici o i BlackBerry si collegano ad un’antenna a bordo dell’aeromobile e a una mini-rete GSM. La mini-rete GSM invia a terra le chiamate e i dati, tramite un collegamento satellitare Immarsat SwiftBroadband, dove si collega all’infrastruttura di terra di OnAir. Questa poi distribuisce le chiamate e i dati alle reti pubbliche (operatori di reti fisse e mobili).

Loading...

Vi consigliamo anche