The Hitcher, un remake che fa acqua

Remake di The Hitcher – La lunga strada della paura del 1986 interpretato da Rutger Hauer, arriva nei cinema The Hitcherdi Dave Meyers con Sean Bean, Sophia Bush, Zachary Knighton e Neal McDonough.

Guidando attraverso il deserto del New Mexico in una notte di temporale, una coppia di studenti, Jim Halsey (Zachary Knighton) e la sua ragazza Grace Andrews (Sophia Bush), raccoglie sulla strada, dopo averlo visto con la sua macchina in panne, un uomo che chiede un passaggio, John Ryder, alias The Hitcher (Sean Bean); una volta a bordo l’uomo si rivela per essere uno psicopatico e cerca di uccidere Jim con un coltello.

Jim riesce però a buttarlo fuori dalla macchina e fuggire ma è solo l’inizio di un ferocissimo gioco gatto-topo che vedrà coinvolti molti altri ignari quanto sfortunati personaggi.

The Hitcher segna il debutto di Dave Meyers dietro la macchina da presa per un lungometraggio, dopo un passato da regista di spot pubblicitari e video musicali.

E il risultato si vede tutto perchè The Hitcher è un remake che, chiaramente, non rende giustizia al prodotto originale e anzi diventa una caricatura trasformandosi da prodotto cult degli anni Ottanta a prodotto trash per adolescenti del nuovo millennio.