0 Shares 7 Views
00:00:00
14 Dec

Lo Tsunami Tour di Grillo è un film: al cinema il 10 aprile

8 aprile 2013
7 Views

Siamo stati all’anteprima di "Tsunami Tour – un comico vi seppellirà”, il film documentario sulla campagna elettorale del Movimento 5 Stelle, che il pubblico potrà andare a vedere al cinema il prossimo 10 aprile, data unica di proiezione, in attesa dell’edizione dvd+libro in uscita a fine mese e della messa in onda sul piccolo schermo a maggio.

Il film è un vero e proprio viaggio, un intenso road movie di 40 giorni attraversando l’Italia in lungo e in largo. “Siamo come barboni, viaggiamo in quattro con un camper affittato”, ripete un Grillo autoironico mentre si sposta da una piazza all’altra: 77 in totale e tutte stracolme.

E’ un Grillo simpatico, che si lamenta perchè non ha “mangiato ancora niente da stamattina”, che si gusta un cappuccino, che abbraccia le persone e si commuove nella sua Genova e dice: “se riesco a farmi accogliere bene anche qui, in una città così dura, allora posso conquistare il mondo”.

Ecco che, senza accorgercene, stiamo ancora parlando di Grillo, del suo strabordare sempre e comunque, anche in questo bel film, costituendone l’unico vero difetto. Un’opera snellita di qualche scena incentrata così inequivocabilmente sul padrone della piazza avrebbe funzionato ancora meglio. E infatti le scene silenziose e di maggior respiro sono le migliori, anche grazie alle ottime musiche originali realizzate da Santi Pulvirenti.

E la domanda fatta ad alcuni fans dallo stesso Grillo è significativa e conferma questo senso di eccessiva ridondanza: “perchè le domande le fate a me, se le risposte già le sapete?

Il punto di forza, e insieme di maggior critica, dell’intero fenomeno "grillismo": l’evidenza cade nella retorica e la ripetizione rischia di diventare slogan.

Michele Antonelli

Vi consigliamo anche